In bici per Barcelona tra birre e tapas

In bici per Barcelona tra birre e tapas

Cominciamo con ordine. Quindi dalla bicicletta. Volevo suggerire due locali dove poter affitare delle biciclette a prezzi contenuti. Sono diversi. Uno è un centro culturale, veni vidi bici e si affittano esclusivamente bici classiche da strada. Dei veri gioielli degli antichi anni settanta o giu di li, restaurati e messi a puntino. 

Con queste bici potrete allontanarvi dalle mura cittadine e addentrarvi per esempio nell'entroterra.

il secondo offre opzioni più variegate, tutte in realtá abbastanza cittadine. Comunque potreste trovare la formula a voi più congeniale.  Eccovi il link.

Quindi passiamo al tragitto. Nel caso vogliate fare una scappata dalla città, vi propongo il tragitto de les Aigues

barcelona

La bici ideale per farlo sarebbe una Mountain bike, anche se in realta`ci si può arrangiare con una bicicletta di ogni tipo. Sono infatti strade bianche, quindi ampie e battute. Non asfaltate, questo è il problema. Se avete una bicicletta da strada potreste trovare delle difficolta sopratutto nel comfort di marcia o potreste incappare piu facilemente in delle forature.

Il tragitto dura all'incirca 2 ore, il livello si può considerare medio e la distanza è di circa 20 km. Partiamo dal nome: il tragitto delle acque, deriva dal fatto che proprio in quelle zone scorrevano i condotti dell'acqua che andavano alla città. Nel prossimo post vi dirò dove scorrono attualmente. 

Per arrivare al camino de las Aigues bisogna passare per avenida de Tibidado. E qui in realtà il maggior problema, quello che rende il percorso di difficoltà media. I dislivelli sono importanti, ci si potrebbe demotivare ancora prima di arrivare. 

Un altro accesso sarebbe attaverso carrer Arrabassada o la carretera de Vallvidrera, ci sono certamente più macchine da evitare, ma la salita è meno importante. Le opzioni piu semplici sono quelle di caricarsi la bici e usafruire della funiculare del Tibidabo.

Comunque decidiate di arrivare, ne varrà la pena, a pochi minuti dal centro della cittá vi ritroverete immesi nella natura. Non sarete soli, e non parlo di orsi o altri animali, questo tragitto è una piacevole e conosciuta scappatoia. Piena quindi di barcellonesi che cercano una facile fuga dal cemento cittadino.

Una volta terminato il vosto tragitto panoramico sulla città di Barcellona, vi propongo un'ulteriore sforzo.

Non eccessivo, al ritorno si tratta praticamente di sola discesa. E comunque verrà ripagato.

Scendete e andate dritto al quartiere di Sant Antoni. In particolare in calle Parlament. È un quartire centrale di Barcellona, incastrato tra il Raval e il Pobel sec. E come tutti i quartieri di Barcellona sta vivendo una profonda trasformazione, trasformandosi in un luogo ricercato e sopratutto di movida notturna. 

Quando sarete arrivati in calle Parlament, dirigetevi al Els Sortidors. Qui gl amanti del vino potranno sbizzarrirsi. il locale offre un eccezzionale menu di vini proveniente da tutto il mondo e anche una selezionato gruppo di vini catalani. Gli amanti della birra non verrano delusi e per  paiceri dello stomaco: embutidis (  insaccati, quindi anche jamo serrano ) o picho de tortilla con aroma al tartufo nero.

Quindi non vi rimarra che restituire le bici.

 

 

 

 

« tornare

Commenti: